SPETTEGULESSS...

4 Gennaio 2009

Ho passato questi primi giorni dell'anno circondata di amici/amiche e non potevo chiedere niente di meglio... Sarò banale ma è incredibile come scorre veloce il tempo quando c'è la giusta compagnia, senza il bisogno di fare niente... ma solo stare attorno a un tavolo - o su un comodo divano - a parlare...

La casa è stata un viavai di persone, chi dormiva qui e chi passava solo per un saluto. Fondamentalmente non abbiamo fatto altro che parlare e parlare e parlare di tutto e di niente per giorni.

Tornare a casa tardi dopo la nostra uscita serale, e nonostante tutto restare in cucina a bere tisane e parlare ancora e ancora...

Inutile dire che tutto questo mi mancava... Inutile dire che noi donne abbiamo un drammatico e profondo bisogno dello spettegulesss fine a sè stesso. Ieri sera alle due siamo tornate a casa, e nonostante la stanchezza e il freddo siamo rimaste due ore in cucina a parlare di una tipa che non conosciamo... e abbiamo quasi litigato perchè ognuna doveva esprimere la propria teoria.

'Il suo stile mi piace molto, è una ragzza che ha personalità'
'Lei con il suo stile vuole trasmettere qualcosa che non è. Pensa che prima stava con X! Secondo me ha dei problemi.'

E avanti così con le nostre profonde perizie psicologiche, pure congetture.

Mi rendo conto di quanto un uomo, si un fidanzato insomma, non potrà mai darci abbstanza soddisfazione in questo (e faccio un mea culpa per tutte le volte in cui l'ho preteso). Perchè l'uomo non fa congetture.

Tu - donna - butti lì una frase, e ti aspetti che questo possa originare una discussione di ore...
Lui: "Boh, Vale non lo so!"
Argomento esaurito.

Ma - amore bello - neanche noi lo sappiamo ma comunque ne parliamo!! Qui sta la differenza...
Comunque ci siamo divertite tanto ;)

2 commenti:

lindalov ha detto...

ehi: mica sono io quella che ha dei problemi dovuti ad una gran personalità e ad un proprio stile?????? :-) (la solita con manie di protagonismo!) bacio

Vale ha detto...

ma secondo te?!?!

dopo ti dico chi è :)