3/3 CORSICA: diario di viaggio

Un posto tenda sul mare
[Dopo ormai 3 settimane dal rientro son qui a raccontare l'ultima parte della vacanza... come dire... me la son presa comoda!]




8-11 Aug: abbiamo passato questi giorni sulla costa nei dintorni di Porto e Calvi. Il paesaggio vicino a Porto - racchiuso fra calanches e parchi naturali - è il più suggestivo dell'isola!! Purtroppo farlo in macchina non è l'ideale, e posti stupendi come il borgo di Girolata non sono raggiungibili.

Molto bella Plage d'Argone [L], e buono il ristorante Casabianca (ma se volete pesce fresco dovete andarci per pranzo che poi la sera è già finito)

Intorno a Calvi la natura è molto differente: colline secche e brulle, con spiagge bianchissime e mare azzurro. Siamo stati 3 giorni in un camping à la fèrme ad Avapessa [M]. La proprietaria è una contadina molto simpatica e un po' sciroccata che offre delle abbondanti colazioni sul terrazzo di casa sua. Notevole lo shopping all'Ilé Rousse... un sacco di cose carine a prezzi ragionevoli!!!


12-15 Aug:
questi sono stati i giorni più belli della vacanza perchè abbiamo raggiunto - appunto - il posto più bello della Corsica: Ghignu [N].
Trattasi di un promontorio sul Desert de Agriates, raggiungibile attraverso una strada sterrata che si snoda nel deserto per 12 km. E quando dico sterrata vuol dire davvero ridotta molto molto molto male. Si può fare soltanto con Jeep 4*4 con le ruote giuste... (e poi io non so spiegare che di macchine non me ne intendo... però insomma... di quelle che fanno il deserto tanto per capirsi).

Per fare quei 12 km ci abbiamo messo quasi 2 ore, e io sono arrivata a destinazione sull'orlo di una crisi (anzi senza orlo). Ma ne valeva la pena.
C'è una piccola collina sul mare, a destra una spiaggia bianca bellissima e a sinistra una piccola insenatura scogliosa. Sulla collina si arroccano alcuni trulli in pietra con piccole brandine di cemento dove si può pernottare rinunciando a qualsiasi comodità. In alternativa potete piantare la tenda in giro o - come tutti i fanatici del posto - montare la tenda sul tetto della jeep.
Ci saranno in tutto una 30ina di persone più il guradiano del posto che passa le sue giornate a chiacchierare con gli ospiti.....


Indispensabile portarsi dietro del cibo perchè l'alimentari più vicino è a Saleccia (2.5 ore di cammino) e riprendere la macchina non è pensabile. Noi - che non sapevamo niente - siamo andati avanti a tonno e fagioli per tre giorni... A parte l'ottima insalata di polpo pescato (il polpo non l'abbiamo pescato noi ma dei bambini francesci).

Insomma Ghignu è un angolo di paradiso dove tornare!!!



15-16 Aug: A questo punto dobbiamo proprio tornare. Nel rientrare a Bastia facciamo in giro del dito... Paesaggi molto belli, ma non consiglio di fermarsi qui per più di un giorno.
Goodbye Corsica!

Le Foto: la costa di Porto, il posto tenda vista mare (a Ghignu) e la spiaggia di Ghignu.

3 commenti:

NikkoHell ha detto...

invidioso io invidioso io...
:)

Laura ha detto...

Io, l'anno prossimo, mi prenoto per le Vale-vacanze eh!

:-)

Vale ha detto...

Brava Laura :))