99 euri spesi bene

6 Aprile 2009

Sabato sono andata dal parrucchiere. Il parrucchiere è come i jeans, me li sceglie entrambi la sorella perchè io non è che ci capisco tanto.

Succede così, lei ne scopre uno bravo e mi ci manda per direttissima. In generale sono dei bei ragazzi piacenti, non proprio esagerati ma piacenti si. Che poi se li chiami parrucchieri se la prendono: loro sono HAIR STYLIST...


Ero al taglio quando passa la aiutante che mi dice 'le tue calze mi piacciono da morire!' non faccio in tempo a replicare 'sono di calzedonia e ci sono anche in versione grigia e bianca' che lui esordisce 'a me invece mi piaci da morire te'.


Mi è preso un tuffo al cuore e sono diventata tutta rossa mentre cercavo di simulare indifferenza totale. Prima che uscissi mi ha anche chiesto il numero perchè domenica sera sarebbe stato a Roma per un aperitivo e magari potevo andare anche io.

Quando ho pagato 99 euri per un taglio da corto a corto sono stata felice tutto il giorno per averli spesi così bene! Insomma è stato carino.

In effetti dal blog può sembrare che ultimamente io riceva spesso degli apprezzamenti. In realtà per ogni apprezzamento ci sono numerosi sms che NON ricevono risposta, buche clamorose etc...

Quest' ultime, che sarebbero anche più divertenti da scrivere, non sempre le posso raccontare perchè il protagonista è anche un potenziale lettore del blog... e se già mi ha dato una sola non è che posso dargli anche la soddisfazione di trovarsi qui descritto.

Qualche settimana fa, per esempio, tale A. ha fatto pari e dispari - si! Pa Ri e Dis Pa Ri!! - con un suo amico pur di non riaccompagnarmi alla macchina, e ci è chiaramente riuscito. Forse ha avuto paura che gli saltassi addosso... mah?!? [non sono certo il tipo]

[che poi comunque il parrucchiere, cioè scusa volevo dire hair stylist, mica mi ha chiamato domenica sera... tanto non ci sarei andata :D
E quella della foto non sono io ma la modella di calzedonia.]

16 commenti:

MF ha detto...

Mi fai morire.

Minu ha detto...

ora A. che hai fatto PaRi e DISpaRi per NON riaccompagnare Vale alla macchina.. posso dirtelo con estrema franchezza????? SEI UN GRANDE GROSSO EMERITO PIRLAAAAAAAA!!!!! OHHHHHHHH

nonsisamai ha detto...

pari e dispari noooooo :)

Pietro ha detto...

che elementoche sei, ma io ci passerei la vita con te, altro che un aperitivo (ammazza forse ho esagerato) :-)

Nemo ha detto...

Ma nel Libro Mastro del HairStylist Piacente non c'e' scritto che se trovi una cliente che ti piace da morire come minimo il taglio dovresti offrirglielo? ;)

Anonimo ha detto...

Però non posti mai le foto che ti ritraggono con i nuovi tagli da 99 euri! :-)

Mi hai fatto ripensare agli anni trascorsi a Perugia per studiare! Lì c'era un "hair stylist" così bello, ma così bello che a volte ero già ciclamina prima di entrare! :-)
Bei tempi!

Stefy

Vale ha detto...

@ MF: spero morire dal ridere :)

@ Minu e Nonsisamai: pensate che prima del pari e dispari mi aveva coccolata e abbracciata per tutta la sera...

@ Pietro: eh... si si! a parole siete tutti bravi :D

@ Nemo: no, nel libro mastro c'è scritto di fare tanti complimenti alle clienti (anche e sopratutto se sono cesse) così tornano più spesso.

@ Stefy: non le posto perchè non c'è mica tanta differenza rispetto a prima...

Confinidiversi ha detto...

Anche a me è capitato.
Mi son giocato proprio un'uscita con una ragazza.
La gara consisteva nel mangiare un buondì prima di fare 20 passi. Ho perso. Così ci è uscito il mio amico, e alla fine stanno insieme da 7 anni. Quando si dice gli strani casi della vita.

Anonimo ha detto...

Ach! E io che ti vedevo già felicemente accoppiata con l'hair stylist... ti ci vedevo, però.. chissà.

Un ammiratore ;)

Vale ha detto...

@ Confinidiversi: eh ma vedi che è diverso... voi avete gareggiato per uscire con lei, lui ha fatto pari e dispari per NON riaccompagnarmi :D

Ma che gara è 'mangiare un buondì prima di fare 20 passi'?

@ Anonimo: ammiratore com'è che sembri dispiaciuto che non mi sono 'accoppiata' con l'hair stylist?

Miele ha detto...

amorina ma devi essere proprio "bbbella" allora !!!
...
che dire prima di tutto vorrei anche io una sorella che mi coccolasse un po e che mi consigliasse jeans e parucchiere, invece semmai è il contrario, sono sempre io che consiglio a lei.

beh hai un sacco di ammiratori!!

io il numero sono una bacchettona non lo lascio maiii.. lascio che per magia tutto accada in un altro modo.
sei divertente ..
un bacio dolce s.

Roberta ha detto...

Brava, esalta solo le tue vittorie! Chi se ne frega dei due di picche! Quelli ci servono per imparare, ma le cose belle servono per farci emozionare...e nella vita è bello emozionarsi e rivivere quei momenti anche a distanza di tempo!
Dei due picche al massimo ne rideremo con le amiche;-)

Anonimo ha detto...

Dispiacere e piacere, due facce della stessa medaglia. A volte si mostra solo quella più opportuna ;)

Vale ha detto...

non son mica sicura di aver capito...

Anonimo ha detto...

...allora missione compiuta! :-)
Tanto in ogni caso la maggior parte di ciò che viviamo, subiamo, godiamo veramente sta dove non si capisce. E va bene così: la maggior parte di noi non sa navigare dove non si capisce.

Vale ha detto...

di nuovo non capisco... faccio definitivamente parte della 'maggior parte'
:P