on the way


Roma, 16 Luglio 2007


lunedi mattina, di rientro da un week-end spettacolare.... Giro in moto della Costiera Sorrentina e Amalfitana!


Partiamo da Napoli con la moto dello zio, una Honda Transalpe... io che in moto avevo solo fatto quei 500 metri fra il Poggetto e Santa Marta dietro a Pippo DeRie. Sentendomi già un esperta parto con pantaloni lunghi neri e k-way blu... just in case! Peccato per la borsa di paglia che avevo pensato di tenere elegantemente a tracolla "Ma - Vale - vuoi andare a 120 all'ora con quella borsa?!? forse è meglio se ti prendi uno zaino!" ....ok, e zaino sia!


Comunque tutto perfetto, non siamo andati troppo forte e il vero godimento è stato su quelle stradine tutte curve a picco sul mare ;)

Un bagno, un po' di sole, una cena fuori e una bella camera al Relais Regina Giovanna! Io, che sono mattiniera, Domenica mi sono svegliata alle 830 e ho ben pensato fare un bagno prima di colazione... peccato soltanto per i 1500 scalini che mi separavano dalla spiaggetta! Insomma, alle 930 ero già k.o.


Partenza da Sorrento poi Positano, Amalfi, Ravello e ritorno! Ero stata tanto brava da far entrare tutti i bagagli nel bauletto.... peccato che non avessimo considerato lo shopping a Positano: 4 sciarpe, 3 sandali e un servito di piatti! "Scusa, ma il servito dove lo mettiamo il moto? Siamo sicuri che ci sta?!? Boh... li sistemiamo nel borsone, con i vestiti nel mezzo cosi non si rompono" L'avessimo mai detto! Mi sono ritrovata a fare tutto il viaggio di ritorno con il borsone sulle spalle, perchè nel bauletto c'era - appunto - il servito di porcellane tipiche! Senza considerare che via via mi sono dovuta liberare di un asciugamano, nonchè di shampini e saponette varie fregate in hotel - per alleggerire... (se siete interessati sono al distriutore Esso di Ravello)

beh, torno al mio lavoro... che queste immagini di scogliere a picco su un mare blu possano rimanermi impresse per molto!

E già mi vedo con una tutina di pelle a fare il Coast2Coast, no - anzi - la Panamericana come il Chè...

3 commenti:

silvia ha detto...

Oh vale!
visto che nessuno ti caca, io ti cacherò!

anche la mia domenica è stata bellissima! e anche il mio sabato!

perchè a milano c'erano il moro e la gabriella che ci hanno portato un sacco di allegria! e cis iamo spezzati a parlare di genete che spacca quadri per eccesso di impeto sessuale!

e poi domenica siamo andati a casa della nostra super amica mara che ci ha gentilmente ospitato nella sua piscina da o.c.
Ryan, marissa, ven via, dove vu' vi siete nascosti?!? Parte la sigla: californiaaa, californiaaaa, here we areeeeeeeeeeeeeeee!!!!

Scusate, è botta da stress televisivo che io in forma gravissima e, soprattutto, congenita.

Volevo aprire un piccolo dibattito a cui credo non parteciperà nessuno: perchè quello che nn ti piace ti tartassa di chiamate e invece quello che ti piace non ti chiama neppure per dirti che ha sbagliato numero o silvia?!
ma soprattutto: perchè qlo che non ti piace quando ti chiama ha la supponenza e l'arroganza di parlarti come se fosse lui qlo che ti piace e come se volesse accampare dei diritti su di te?! forse le compagnie telefoniche avvantaggiano chi non ti piace con speciali tariffe di autoricarica a rimbalzo?! o ancor meglio: vuoi vedere che la strega cattiva di biancaneve si è evoluta e sposta le telefonate via etere creando corti circuiti e interferenze tra il tuo numero e qlo del ragazzo che ti piace?! vuoi vedere che la strega si è fatta assumere dal sismi e attua così forme di spionaggio malefico e selvaggio servendosi delle linee telefoniche dei nostri cellulari?!
altro che gattuso che fa la pubblicità della summer card bambine... mi importa una sega dei messaggini gratis, qui il problema sta proprio nella ricezione, anzi, nella non ricezione.
meno male ci sono gli amici...
I LOVE MY FRIENDS
ILMF è un marchio registrato.
Milano, Firenze, Pescara, Napoli, Lecco, Roma: entra anche tu nel circuito degli AMICI!

Vale ha detto...

Silvia... scusa ma per prima cosa sei molto OUT perchè ti dovresti fare un blog tuo.. soprattutto tu che sei una sceneggiatrice! Potresti usarlo anche per scrivere delle storie ganze e farti pubblicità. Sennò perchè non facciamo un blog a due? tipo il diario segreto delle medie, ci si scrive una volta per uno... forse fa un po' sfiga. Comunque consideriamo l'opzione.

Riguardo al dibattito aperto ora ci metto un post a posta così vediamo la gente cosa risponde.

silvia ha detto...

ma io il blog nn lo so fare... facciamone uno in due che è ganzo!!! nn porta sfiga: una mia amica l'ha fatto, una casa editrice l'ha notato, le ha pubblicato un libro che è nelle classifiche feltrinelli!!